Rigenerare le gengive è possibile?

Rigenerare le gengive è possibile?

È possibile rigenerare le gengive? Sì, tramite la ricostruzione gengivale, un intervento chirurgico di competenza del parodontologo, una soluzione che consente di riparare i danni causati da una recessione gengivale con rigenerazione dei tessuti molli.

Le gengive fondamentalmente hanno la funzione di proteggere il parodonto da eventuali attacchi di agenti esterni. Se si verificasse una gengivite o una parodontite, la situazione potrebbe degenerare fino ad arrivare ad una recessione gengivale, cioè la gengiva si ritirerebbe dalla sua naturale posizione fino alla radice, esponendo così la dentatura al rischio di attacco da agenti patogeni. Principalmente si verifica nell’area canino-premolare, ma talvolta può presentarsi anche nel settore sinistro a seguito della forza impiegata in fase di spazzolamento.

Le principali conseguenze di una recessione gengivale sono sia a livello estetico ( cioè si ha uno spostamento del margine gengivale con effetto di “denti allungati”) che per la salute dentale ( aumenta infatti la sensibilità al caldo o al freddo in quanto le superfici delle radici risultano esposte e soggette a carie).

Le cause della recessione gengivale

La recessione gengivale può essere causata principalmente da due fattori:

  • Dal tartaro ed è perciò importante una corretta igiene orale, che implica pulire i denti usando uno spazzolino ad hoc con setole di durezza media e proporzionato alla grandezza della propria bocca;
  • Da uno spazzolamento scorretto: ovvero, spazzolare i denti in modo aggressivo e orizzontalmente, magari usando anche uno spazzolino con setole dure, comporta sanguinamento delle gengive (oltre al ritiro) e l’abrasione del dente con successivo accumulo di placca, tartaro e di conseguenza la formazione di carie.

Alla base del problema possono anche esserci le malocclusioni, le anomalie della mucosa, le malattie ereditarie e gli scompensi a livello ormonale.

Come rigenerare le gengive

Dunque, come rigenerare le gengive? Non possono ricrescere da sole, ma possono ritornare nella posizione originale grazie ad intervento di chirurgia parodontale. Con le tecniche di chirurgia plastica muco gengivale è possibile ricoprire le radici esposte.

Una seconda opzione potrebbe essere l’otturazione in materiale composito se la recessione riguarda i denti interni, mentre si opterà per l’intervento se sono coinvolti i denti centrali e quindi prevale un’esigenza estetica.

Contattaci per saperne di più e avere un preventivo senza impegno.

Share:

Leave comment

Piazza Germanetti 13 Borgofranco d'Ivrea (TO)
Telefono
0125752173
Cellulare
3405728786