Lo sbiancamento dei denti può essere doloroso?

Lo sbiancamento dei denti può essere doloroso?

Lo sbiancamento dei denti non è un trattamento doloroso, ma su alcuni soggetti è completamente sconsigliato per valide ragioni. In primis nel caso di gravidanza o allattamento, poi per i pazienti allergici o che abbiano un’età inferiore ai 12 anni.

Allo sbiancamento dentale si ricorre generalmente quando, tramite rimedi naturali o eliminando il consumo di alcuni cibi che causano l’ingiallimento, lo smalto continua a presentare tartaro e quella mortificante “patina” giallina. Per evitare questa spiacevole sensazione ecco dunque che ci si rivolge a specialisti del settore che, con gli strumenti innovativi più adatti, possano effettuare uno sbiancamento dentale in completa sicurezza recuperando il naturale bianco della propria dentatura.

Come viene effettuato uno sbiancamento dentale da un dentista professionale

Per chi voglia star sereno, è consigliato affidarsi ad un dentista professionale di fiducia che, supportato dal proprio team di specialisti, possa effettuare un corretto sbiancamento dentale. Il risultato saranno denti bianchissimi e in poche ore si potrà ritornare a sorridere senza provare alcuna sensazione di disagio.

È risaputo infatti che la maggior parte delle persone si affida a rimedi naturali per avere un effetto sbiancante sui denti, senza tener conto però che alcune sostanze possano invece danneggiare lo smalto dei denti. Partiamo innanzitutto dal ribadire che prima di uno sbiancamento dentale è necessario prenotare un appuntamento per un’accurata pulizia dei denti, proprio al fine di rimuovere i residui di cibo, il tartaro, le placche o eventuali carie. Da lì poi si passerà a sbiancare la dentatura con un’apposita strumentazione. Presso lo studio dentistico del dott. Sandrono Pietro in una sola ora di seduta viene applicato sulla superficie dentale un particolare agente sbiancante, che viene attivato chimicamente con la luce ultravioletta o luce lasar. In caso eccezionali, inoltre, il trattamento può essere effettuato anche presso il domicilio del paziente. In tal caso di applicherà un gel sbiancante che in breve tempo ripristinerà il naturale bianco dentale.

In conclusione, dunque, lo sbiancamento dei denti non è doloroso ma ovviamente rende il dente più sensibile, una normale sensazione che scompare in meno di 72 ore dopo il trattamento. In questo lasso di tempo ovviamente il paziente dovrà prestare attenzione alla propria igiene orale mangiando alimenti bianchi ed evitando soprattutto fumo, alcool, vino, caffè o tè. E tu vuoi ritornare a far risplendere il tuo sorriso smagliante? Prenota una seduta dentistica presso il nostro studio!

Share:

Leave comment

Piazza Germanetti 13 Borgofranco d'Ivrea (TO)
Telefono
0125752173
Cellulare
3405728786