L’impronta ottica in odontoiatria

impronta ottica

L’impronta ottica in odontoiatria

Le evoluzioni tecnologiche nel mondo odontoiatrico hanno permesso di rendere più agevole il lavoro dei dentisti e sicuramente hanno contribuito a migliorare la cura dei denti, permettendo al paziente di vivere un’esperienza più piacevole sulla poltrona del dentista. Tra le rivoluzioni che stanno cambiando questo settore vi è sicuramente il metodo con cui si rileva l’impronta dei denti. Si parla sempre più spesso di impronta ottica in odontoiatria, grazie alla quale è possibile fotografare le arcate dentali e inviarle direttamente al laboratorio odontotecnico per la realizzazione degli apparecchi o dei manufatti protesici.

Un migliore work flow con il digitale anche negli studi dentistici

La rivoluzione del digitale ha preso piede anche negli studi dentistici, permettendo di ottenere dati e prestazioni precise e di fornire così un miglior servizio ai pazienti. Nel caso delle impronte dentali, il passo in avanti è senza dubbio notevole. Solo fino a poco tempo fa, infatti, l’unico modo per avere un modello di arcata dentale era quello di far mordere al paziente un materiale gommoso, che si induriva dopo pochi minuti per poi essere riconvertito in gesso, ottenendo un modello della bocca. Oggi, invece, anche i dentisti possono affidarsi a un work flow digitale che ne facilita il lavoro e rende l’esperienza del paziente molto più piacevole e rilassante. Il sistema di impronta ottica, infatti, facilita ciò che per molti era considerato alquanto sgradevole, visto che si doveva tenere in bocca un materiale dal sapore spesso cattivo. Inoltre, questa tecnologia si rivela preziosa anche per la rilevazione dell’arcata dentale dei bambini, spesso poco propensi ad aprire la bocca negli studi dentistici.

Un sorriso sano a Ivrea con il dott. Sandrono

Anche nello studio odontoiatrico del dott. Pietro Sandrono ogni paziente può fare affidamento alle migliori tecnologie del settore, per ricevere le cure migliori in maniera più veloce, pratica e meno dolorosa. L’esclusivo studio dentistico di Borgofranco d’Ivrea garantisce un sorriso sano a Ivrea e in tutta la provincia, disponendo di macchinari all’avanguardia e delle ultime tecnologie. Il dott. Sandrono, infatti, è sempre attento a recepire le novità in ambito odontoiatrico per assicurare ai suoi pazienti solo il meglio per la salute dei denti. La rilevazione dell’impronta dentale attraverso una strumentazione digitale permette di ottenere i dati necessari in pochi minuti, di fotografare l’arcata dentale e di inviarla direttamente al laboratorio odontotecnico, riducendo così anche i tempi di attesa per la costruzione di una protesi o di un apparecchio odontoiatrico.

 

Share:

Leave comment

Piazza Germanetti 13 Borgofranco d'Ivrea (TO)
Telefono
0125752173
Cellulare
3405728786