Le cause della mancanza di equilibrio

Mancanza di equilibrio

Le cause della mancanza di equilibrio

Mancanza di equilibrio: le cause dovute ai problemi dentali

Le cause di mal di testa, giramenti e mancanza di equilibrio talvolta sono legate a problemi dentali, come la malocclusione, cioè uno scorretto combaciamento ed allineamento dei denti.

In particolare la mancanza di equilibrio può causare cadute e, di conseguenza, lesioni e fratture. I sintomi principali di tale disturbo sono le vertigini, la difficoltà a camminare senza cadere, la nausea e il vomito, ma anche il senso di disorientamento, la confusione mentale, l’ansia, la paura, la stanchezza, la visione offuscata e la difficoltà a concentrarsi. Data la gravità della situazione, perciò, è indispensabile risalire alla causa scatenante e porvi rimedio.

Cosa causa una malocclusione dentale

La malocclusione dentale, quindi, è una delle cause della mancanza di equilibrio. Si tratta di un anomalo disallineamento tra arcata superiore e quella inferiore.

Questo può causare:

  • Patologie dell’articolazione tempo-mandibolare (cioè lussazioni riducibili e non riducibili del menisco), che si manifestano con dolori nella regione pre-auricolare, scrosci articolari, deviazione nel tragitto di apertura e chiusura della mandibola, limitazione nell’apertura della bocca;
  • Cefalea muscolo-tensiva, a seguito della malposizione mandibolare. Il dolore nasce dallo spasmo dei muscoli masticatori ed è intenso, continuo e localizzato a livello facciale, temporale e/o nucale;
  • Otalgia, ovvero traumi a carico dell’orecchio come otiti ricorrenti e croniche e super-infezioni a seguito dello scorretto movimento di masticazione e chiusura bocca;
  • Alterazioni della postura e dolore vertebrale, cioè, data la posizione scorretta assunta dalla mandibola, la postura cervicale si può alterare per compensare la posizione e ciò può comportare una malposizione vertebrale con dolore a livello del rachide.

Curare la malocclusione dentale con la terapia ortodontica

In conclusione, una malocclusione dentale può causare tanti problemi, tra cui il disorientamento e la mancanza di equilibrio con le relative conseguenze. Per porvi rimedio bisogna rivolgersi a specialisti della terapia ortodontica che possono intervenire per correggere determinate anomalie.  Presso lo studio dentistico Sandrono viene proposto un trattamento ad hoc con apparecchi fissi o mobili che consentono di intervenire sulla malformazione dentale in base alle caratteristiche di ciascun paziente. Grazie alla terapia ortodontica viene ripristinato il corretto rapporto tra le arcate e le funzioni vitali quotidiane come la masticazione, la respirazione, la fonesi. Contattaci per saperne di più!

Leave comment

Piazza Germanetti 13 Borgofranco d'Ivrea (TO)
Telefono
0125752173
Cellulare
3405728786