Carie in gravidanza? Cosa devi sapere se ti serve un intervento odontoiatrico

Carie in gravidanza? Cosa devi sapere se ti serve un intervento odontoiatrico

Si può fare l’anestesia dal dentista in gravidanza per una carie? È possibile sottoporsi ad una radiografia? Ecco le risposte che state cercando ai dubbi più comuni su gravidanza e cure odontoiatriche.

Dentista in gravidanza: tutto quello che dovete sapere

Il momento della gravidanza è un periodo unico per ogni donna. In questo periodo della vita di una donna vi sono alcune controindicazioni e limitazioni che non sussistono generalmente nel corso della vita ordinaria. Il Dentista in gravidanza rappresenta una situazione per la quale è necessario prestare particolare attenzione, a tutela della salute del nascituro e della madre dello stesso. Per prima cosa è bene precisare che vi sono alcune patologie del cavo orale che possono influire sul periodo di gestazione. La parodontite è stata associata frequentemente alla nascita di bambini prematuri o sottopeso. Per questa ragione le future madri che soffrono di questa patologia dovranno prestare una particolare attenzione alla propria condizione di salute. Nel periodo di gravidanza il corpo della donna è caratterizzato da importanti cambiamenti ormonali, in grado di influenzare la salute del cavo orale. Un problema piuttosto frequente è il sanguinamento delle gengive in gravidanza e la loro maggior esposizione a gonfiori causati dalle modifiche della salivazione e dalle alterazioni a livello ormonale.

Mal di denti e cure dentistiche in gravidanza: i principali rimedi

Nel caso vi sia la necessità per via di un mal di denti in gravidanza, di sottoporsi alle cure del dentista è bene sapere che vi sono dei rimedi che potranno essere adottati sia durante la gravidanza che durante l’allattamento. Se non vi sono particolari urgenze per la pulizia dentale o la cura dei denti in gravidanza, sarebbe meglio attendere il secondo trimestre della gestazione. Il primo trimestre della gravidanza è senza dubbio il periodo più delicato. Cosa prendere dunque per il mal di denti in gravidanza?  Nel primo trimestre della gestazione ed in generale durante tutto il periodo della gravidanza è sempre meglio consultare un medico prima di assumere farmaci che potrebbero danneggiare il nascituro. Per quanto riguarda l’anestesia in gravidanza, molte donne credono che non è possibile in questo periodo sottoporsi ad alcuna anestesia dal dentista. È invece bene precisare che è possibile sottoporsi ad un tipo di anestesia locale che viene eliminata dal corpo in tempi estremamente brevi, senza causare danni al nascituro.

Share:

Leave comment

Piazza Germanetti 13 Borgofranco d'Ivrea (TO)
Telefono
0125752173
Cellulare
3405728786